Turismo

San Bortolo si trova a un’altezza di 918  m. nell’alta Val d’Alpone, in provincia di Verona al confine con la Val di Chiampo, Vicenza. Il paese si trova nella zona sud-est della Lessinia.

San Bortolo è meta rinomata per le passeggiate nei sentieri e nelle contrade tradizionali, è conosciuto per i suoi Trombini, antica arma usata durante le guerre per spaventare i nemici, ai quali è dedicato un museo al centro del paese. Ogni anno, nel giorno della Santissima Trinità (fine maggio – primi di giugno), si tiene una sagra per ricordare questa tradizione.

Negli ultimi anni, si tiene una gara non competitiva di Moto Trial.

La sagra viene festeggiata a fine agosto con serate di musica e stand enogastronomici.

Da alcuni anni i ragazzi della Pro Loco istituiscono, nella chiesa del paese, un presepe natalizio che sta riscuotendo parecchio successo.

Mete turistiche nelle vicinanze sono Campofontana per i sentieri destinati a passeggiate con possibilità di raggiungere il Carega e Madonna della Corona.
 Vai al sito magicoveneto.it

 

Bolca famosa per i suoi fossili.
Vai al sito del Museo dei fossili
 

  • P.IVA 03726680238
  • Piazza Vittorio Veneto, 10 - Località San Bortolo Selva di Progno (VR)
  • Il "ReMilla" di Massalongo Danila
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di piu` o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.